Comtek ospita il seminario parlamentare: riutilizzo, riparazione e riduzione

Foto degli ospiti del seminario parlamentare

A marzo 2011, Comtek ha ospitato una schiera stellare di leader del settore, parlamentari e membri della stampa in occasione di un evento organizzato presso la House Of Common's Terrace, organizzato per sensibilizzare sulla necessità di applicare pratiche più sostenibili all'interno delle imprese.

Presieduto e condotto da Mark Tami, parlamentare per Alyn e Deeside, i partecipanti al seminario intitolato "Riutilizza, ripara e riduci: gli 3R per una società sostenibile" hanno ascoltato Askar Sheibani, CEO e MD di Comtek, sostenere un cambiamento nella cultura della nostra società, mentre chiede al governo di introdurre pratiche per incoraggiare le organizzazioni a sudare i loro beni.

"I nostri responsabili politici nel governo sono in una posizione in cui possono cambiare le percezioni, cambiare le pratiche e fare la differenza per il problema crescente di rifiuti elettronici", ha detto Sheibani. "Come azienda possiamo fare un cambiamento creando posti di lavoro locali, formando personale e diventando una fonte di sviluppo. Tuttavia, per fare la differenza, dobbiamo vedere un cambiamento totale nella nostra cultura aziendale. La sostenibilità non dovrebbe iniziare e finire con la creazione di soluzioni più rispettose dell'ambiente, è necessario creare policy che incoraggino le organizzazioni a sfruttare al massimo le risorse IT esistenti e a pensarci due volte prima di trovare soluzioni perfettamente utilizzabili ".

Il keynote speaker Catalina McGregor che molti considerano è il padre fondatore di Green ICT nel governo britannico e ora collabora con l'ONU ITUT ha detto che l'intero ciclo di vita del prodotto è ancora "mal calcolato" in termini sia di CO2 che di livelli di inquinamento.

Seminario parlamentare - Catalina McGregor

"Siamo in una fase in cui dobbiamo accettare la tecnologia integrata di estrazione, produzione, spedizione e imballaggio, ma non possiamo permetterci di ignorare l'impronta intensiva associata all'uso del web e delle nostre reti mobili", ha affermato. "I leader che guidano i settori del rinnovamento e del riciclaggio non se ne rendono conto, ma hanno cambiato dinamicamente i settori IT e delle comunicazioni verso prodotti a più lunga vita e stanno risparmiando un inquinamento incommensurabile".

Gary Griffiths, Responsabile Sostenibilità del RDC e Presidente del Gruppo di lavoro Riutilizzo dei RAEE della BIS, ha fornito informazioni su PAS 141, il nuovo standard per il riutilizzo di apparecchiature elettriche ed elettroniche usate e usate. "PAS 141 è una nuova specifica del governo che dovrebbe essere pubblicata alla fine di marzo 2011. Ha lo scopo di aumentare la quantità di riutilizzo e assicurare ai reuser che l'attrezzatura sia sicura dopo il test. Vogliamo rendere la certificazione PAS 141 un requisito per tutti gli attori della catena di trattamento RAEE per migliorare gli standard.
"Chiunque esporti all'estero i RAEE in conformità con PAS 141 non sarà al centro dell'attenzione - gli esportatori illegali troveranno invece i riflettori regolati su di loro".

Seminario parlamentare - Askar Sheibani

Miriam Kennet, co-fondatrice e CEO del Green Economics Institute, ha spiegato l'economia verde e il ruolo che il settore della rete può svolgere al suo interno. "L'economia verde è l'economia del fare e l'economia della condivisione. Ti chiede di ripensare completamente la filosofia e la metodologia che abbiamo applicato fino ad ora. Ciò significa in pratica che dobbiamo pensare alle nostre azioni nella vita di tutti i giorni. "Non dobbiamo prendere il metodo di trasporto più veloce, possiamo tenere una teleconferenza invece di una riunione globale di persona, possiamo usare il software open source. In definitiva, possiamo ridurre, riutilizzare, riciclare e riparare e modificare il nostro stile di vita per fare davvero la differenza nella nostra società, così come la linea di fondo ".

Nel frattempo, l'amministratore delegato di Computer Aid International, David Barker, ha analizzato le recenti scoperte del rapporto: "Green ICT - ciò che i produttori devono fare" e Rob Jones nel settore ICT guidati al Carbon Trust, fornendo ai partecipanti una comprensione del ciclo di vita del carbonio.

L'evento segna un'altra pietra miliare nella continua campagna di Comtek per fare pressione sul governo per incoraggiare e rafforzare pratiche più sostenibili all'interno della comunità imprenditoriale. Si spera che l'evento susciti ulteriori discussioni sull'argomento, potenziando potenzialmente la discussione a livello europeo: "Questo è solo l'inizio", ha concluso Sheibani. "Spetta a tutti noi, nell'industria, lavorare duramente per sostenerci a vicenda nei nostri obiettivi e continuare a fare pressioni per il cambiamento qui e portare la questione direttamente nel cuore del Parlamento europeo".