Nella corsia di rallentamento 3G quando EE ha un vantaggio su se stesso
Il recente annuncio da parte dell'operatore di telefonia mobile britannico EE di aver completato la migrazione a una nuova rete MPLS (multi-protocol label switching) di base per soddisfare meglio le esigenze degli abbonati 4G, mi ha fatto pensare che forse i fornitori di servizi stanno superando proprio qui.

Dopo essere stato su una rete 2G e 2.5G (GPRS / EDGE) con Vodafone per circa 15 anni, ho deciso di "aggiornare" a una rete 3G. Oltre ad essere un ritardatario della velocità della rete, per i miei peccati sono anche un utente BlackBerry dedicato.

Leggi tutto l'articolo