Logo Comtek

Le regole di Ofcom che BT può mantenere Openreach - commento di Askar Sheibani, CEO di Sorrento Networks e Comtek Group

Questa mattina Ofcom ha annunciato la tanto attesa conclusione della sua revisione strategica della comunicazione digitale; in particolare la revisione della relazione di BT con Openreach e se il braccio infrastrutturale debba essere scorporato dal gigante delle telecomunicazioni. Ofcom non è riuscita a forzare BT e Openreach a separare, ma il cane da guardia ha chiesto una migliore governance all'interno di Openreach e una più stretta collaborazione con altri fornitori di telecomunicazioni per migliorare i livelli di servizio.

Askar Sheibani, CEO di Sorrento Networks, parte del Gruppo Comtek, ha fatto i seguenti commenti:

"Qualsiasi azienda che abbia aspettato che Openreach fornisca una linea affittata - che in genere richiede mesi - accoglierà con favore la notizia che l'azienda si trova oggi sotto un attento controllo da Ofcom. Con una migliore governance, maggiore trasparenza e offrendo agli altri fornitori di servizi un migliore accesso ai condotti e ai poli, il mercato delle telecomunicazioni nel Regno Unito sta per diventare considerevolmente più competitivo, il che dovrebbe fornire una vera spinta all'economia digitale del Regno Unito. L'impegno di BT di investire un ulteriore miliardo di 1 in Openreach per espandere la fornitura di banda larga superveloce è particolarmente incoraggiante.

"È molto interessante il fatto che, se non vengono apportate le modifiche necessarie al modo in cui Openreach opera, Ofcom potrebbe ancora forzare una divisione da BT. Questo potrebbe suggerire che Ofcom non è ancora del tutto sicuro che la nuova struttura farà la differenza desiderata. Tendo ad essere d'accordo.

"La continua proprietà di BT su Openreach presenta ancora un importante conflitto di interessi che può potenzialmente ostacolare la concorrenza sul mercato. Sebbene la sentenza odierna sia un grande passo nella giusta direzione, credo che sarebbe meglio per l'industria delle telecomunicazioni e per le imprese in generale, se l'infrastruttura di telecomunicazioni sottostante fosse posseduta e gestita da un organismo completamente indipendente, proprio come il ruolo che National Rail assume con Ferrovie britanniche. "

Contatti per i media
Claire Ayles
Comtek Team presso Finn Partners, incorporando Johnson King PR
E-mail: comtekteam@finnpartners.com
Telefono: 020 7017 8421