Il governo potrebbe non aver avuto molta fortuna a convincere le imprese a firmare la propria lettera sostenendo il modo in cui Theresa May e il team hanno gestito la Brexit, ma il CBI ha avuto un supporto piuttosto maggiore per la sua nota.

Più che le aziende 100, tra cui BT, Centrica e Zurigo, hanno messo i loro nomi su una lettera che esorta il segretario alla Brexit David Davis e il suo omologo europeo Michel Barnier a garantire un accordo transitorio in vista del quarto ciclo di colloqui della settimana prossima.

Leggi tutto l'articolo